Piano Nobile | Simonetta Agnello Hornby
Libri novità / Novembre 4, 2020

Una premessa. Prima di leggere questo libro, dovresti leggere il primo della saga familiare, Caffè Amaro. Il libro è ambientato nella Palermo del 1942, in estate. Un uomo, un nobile barone, tale Enrico Sorci, poco prima di morire, ordina che nessuno sappia della sua morte. Ecco quindi che i parenti, ignari del trapasso del loro caro, si radunano per il pranzo, come ogni giorno. Una famiglia costretta a riunirsi al piano nobile, nonostante i dissapori, tensioni, battibecchi, ripicche, vendette, gelosie. Un obbligo assolutamente ipocrita, quello di mangiare tutti assieme, ma al quale tutti devono obbedire, nonostante tutto. In questo ennesimo capolavoro della Hornby, siciliana di nascita ma oramai londinese, sullo sfondo di una Palermo provata dalla seconda Guerra Mondiale ogni personaggio prende la parola offrendo la sua versione dei fatti, con testimonianze, visioni, ricordi. In questo coro a più voci, il primo personaggio, quello che presenta al lettore la propria famiglia, è il vecchio barone morente che, dopo una vita trascorsa a tradire la moglie, ora rivaluta il valore di quest’ultima e vorrebbe chiederle perdono. Palermo è elegante, bella e piena di fascino, ma la sua bellezza sfiorisce a causa della seconda Guerra Mondiale che trasforma la città in un…