Storia di una ladra di libri | Markus Zusak
Libri narrativa / Novembre 10, 2019

Storia di una ladra di libri è un libro capace di devastarti emotivamente. La Morte stessa ci racconta la storia di una bambina, Liesel Meminger che, nella Germania nazista del 1939, decide di salvare i libri dai roghi nazisti rubandoli. Ed ecco che i libri, come se fossero delle creature viventi, si trasformano in oggetti magici capaci di proteggere la bambina dall’orrore e dal dolore della Guerra e del nazismo. Preservando i libri, Liesel salverà sé stessa. Caro lettore, cara lettrice, ti assicuro che amerai tutti i personaggi di questa storia che, narrata con rara delicatezza, affronta il tema drammatico della Shoah. Il modo in cui è scritto questo piccolo capolavoro, scorrevole e mai con discese di stile, non ti consentirà di staccare gli occhi dalle sue pagine. Bellissimo ed intenso nella sua crudezza, questo libro ti emozionera’ e ti farà vibrare nel profondo. Storia di una ladra di libri 563 pagine Pubblicato il 25 febbraio 2014 Casa editrice Frassinelli