Libri romantici

Aprile 22, 2020
Spread the love

Libri romantici

E’ veramente difficile classificare i libri romantici in modo preciso poiché ne esistono tante varietà. Per tale ragione spesso alcuni generi finiscono per mescolarsi pur presentando alcuni elementi in comune. Quali? Ad esempio il lieto fine, che è presente in moltissimi romanzi d’amore e in tutti i romanzi rosa che trovi in edicola. Altro elemento ricorrente è la serie di ostacoli che i protagonisti devono superare per raggiungere finalmente la felicità e coronare il loro sogno d’amore.

I romanzi d’amore normalmente si focalizzano sulla personalità dei protagonisti ma soprattutto sui loro sentimenti, sul legame che nasce tra loro. I particolari vengono descritti ampiamente e con attenzione, perché lo scopo di un’autore o autrice di libri romantici è quello di far immedesimare il lettore o la lettrice. Pertanto viene dato ampio spazio alla descrizione fisica dei personaggi, al loro abbigliamento, al loro carattere, alla loro personalità. A tutto questo si deve aggiungere un importante ingrediente: il desiderio dei protagonisti di rimanere assieme, di restare uniti contro tutte le avversità che incontrano lungo il loro percorso sentimentale. La storia d’amore è la vera protagonista, più degli stessi personaggi. Normalmente entrambi i personaggi hanno una forte moralità o la acquisiscono nel corso del romanzo in un processo di crescita che li porta a raggiungere la maturità sentimentale necessaria a regalare un happy ending alla loro storia d’amore. I cattivi sono destinati a perdere, i buoni a vincere, come nelle favole più belle. Accade spesso che i libri romantici presentino elementi autobiografici e che la protagonista (o il protagonista) racconti di sé, dei propri desideri e dei propri progetti. Capita che le riflessioni che fa riguardo ai propri sentimenti e alla storia d’amore che sta vivendo occupino intere pagine del romanzo. Se il romanzo non si conclude in modo felice, è perché uno dei protagonisti, o entrambi, muoiono in nome del proprio amore o si separano nonostante abbiano lottato a lungo per la loro unione. Alcuni romanzi d’amore sono entrati nella storia della letteratura. Ad esempio Dracula, di Bram Stoker, o Orgoglio e Pregiudizio, di Jane Austen.

Nessun commento