Tre libri nuove uscite da leggere a Novembre 2022

The invisible – Bo Svernström

L’ispettore Carl Edson deve risolvere un nuovo caso. Questo libro infatti fa parte di una serie di volumi che hanno come protagonista sempre lui, Carl, alle prese in Victims con il ritrovamento di un corpo mutilato in un fienile a nord di Stoccolma, in Games con un vecchio caso riguardante l’omicidio di un ragazzino da parte di un suo amico, un bambino di soli undici anni, che forse però è innocente.

Questa volta Carl, un bel personaggio ben delineato, umano e molto empatico, deve indagare sul ritrovamento del cadavere di un dirigente di una compagnia mineraria svedese.

In ogni libro scopriamo qualcosa di più sulla sua vita. E’ sempre lui che regge l’intera narrazione e conduce per mano il lettore verso la soluzione finale del caso. E’ un personaggio che dà in qualche modo sicurezza al lettore, anche in questo nuovo thriller in cui questo dirigente, Karlsson, è stato rapito e trovato morto. Ma non è l’unico cadavere presente nella casa. Ci sono altri corpi, probabilmente appartenenti ai rapitori. E in un armadio viene trovata una donna, viva per fortuna. Si tratta di Edith Ekholm ed è l’unica testimone. L’ispettore la interroga, ma ottiene ben poche informazioni perché Edith è cieca. Carl scopre poi, quando la ragazza sfugge alla sorveglianza e scappa, che questa ha mentito.

Le domande a questo punto si affollano nella mente di Carl.

  • Chi è Edith?
  • Perché è fuggita?
  • Cosa è accaduto veramente in quella casa?
  • Chi ha ideato il rapimento?

Le descrizioni sono molto crude e il lettore riesce facilmente ad immaginare le scene.
Carl e la sua squadra portano con sé il lettore durante le indagini, gli interrogatori.

Se l’inizio è ottimo, nel corso del libro la tensione si allenta riprendendosi sul finale quando Carl riesce a risolvere il caso e a trovare risposta alle domande che si è posto.

Un buon thriller anche se non il migliore che ho letto. Ideale per una lettura poco impegnativa, magari in un bar o seduta sulla poltrona di casa, davanti ad una bella tisana calda.

BRAVE RAGAZZE, CATTIVO SANGUE – HOLLY JACKSON

 

 

 

 

 

QUANDO ACCADRA’ DILLO ALLE API – DIANA GABALDON

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.