Storia di una ladra di libri | Markus Zusak

Novembre 10, 2019
Spread the love

Storia di una ladra di libri è un libro capace di devastarti emotivamente. La Morte stessa ci racconta la storia di una bambina, Liesel Meminger che, nella Germania nazista del 1939, decide di salvare i libri dai roghi nazisti rubandoli. Ed ecco che i libri, come se fossero delle creature viventi, si trasformano in oggetti magici capaci di proteggere la bambina dall’orrore e dal dolore della Guerra e del nazismo. Preservando i libri, Liesel salverà sé stessa. Caro lettore, cara lettrice, ti assicuro che amerai tutti i personaggi di questa storia che, narrata con rara delicatezza, affronta il tema drammatico della Shoah. Il modo in cui è scritto questo piccolo capolavoro, scorrevole e mai con discese di stile, non ti consentirà di staccare gli occhi dalle sue pagine. Bellissimo ed intenso nella sua crudezza, questo libro ti emozionera’ e ti farà vibrare nel profondo.

Storia di una ladra di libri

563 pagine

Pubblicato il 25 febbraio 2014

Casa editrice Frassinelli

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *